In Love & Sex

Sesso la mattina? 10 buoni motivi per farlo

E’ un dato di fatto: fare sesso al mattino è il miglior modo per cominciare la giornata. Fare l’amore e’ un toccasana a tutte le ore, ma se “Il buongiorno si vede dal mattino..” e “Il mattino ha l’oro in bocca”  studi scientifici ci dimostrano che fare sesso ogni mattina aiuta ad allontanare stress e stanchezza dalla nostra vita, incidendo positivamente sull’umore e quindi sulla concentrazione sul lavoro.

La mattina non avete voglia di fare l’amore, mentre il vostro lui è tutto fuoco e fiamme? Effettivamente il desiderio, maschile e femminile, segue ritmi diversi. Gli uomini preferiscono quasi sempre fare l’amore di mattina, perché a quell’ora i loro livelli di testosterone sono più alti, mentre per le donne il momento ideale è la sera, quando lasciano andare i pensieri e sopraggiunge il massimo relax. Ma gli studi dimostrano che gli effetti benefici valgono per entrambi… quindi amiche dateci sotto anche all’alba e soprattutto approfittate dell’erezione spontanea mattutina, del momento “morning glory” della nostra tanto amata bacchetta pura! Per il problema dell’alito non proprio fresco, lasciate la sera sul comodino qualche foglia di menta da masticare (la piantina è anche decorativa) o un piattino di fragole (in inverno si trovano anche surgelate).

Il sesso al mattino e’ la prima cosa bella (come direbbe l’hashtag del Mulino Bianco) per almeno 10 motivi:

1. La spinta metabolica                                                                                                                                          Un’ora di sesso brucia calorie quanto 30 minuti di corsa? Niente palestra e via libera al SEXERCISE! Fare l’amore al mattino poi, rende attivi, tonici ed energici per l’intera giornata, meglio di troppi caffè.
2. Il buonumore
Il rilascio di ossitocina durante orgasmo fa bene all’umore, e l’effetto dura 24 ore. Crea, inoltre, una “connessione affettiva intensa” per cui ci si sente più attaccati al partner. Poi le endorfine, ovvero gli ormoni delle felicità, si scatenano e ci regalano euforia e gioia per tutta la giornata.
Il sesso è un potente ansiolitico, scaccia-stress: in un orgasmo riusciamo a liberarci di molte tensioni, a beneficio del benessere psico-fisico.
3. L’autostima
Il sesso influenza positivamente l’immagine che abbiamo di noi stessi: facendo l’amore di mattina ci si sente più desiderabili e attraenti, difetti di primo risveglio inclusi. L’amore mattutino, quindi, fa essere più seduttivi anche in altre circostanze della vita, rafforzando la sensazione di poter conquistare chi ci sta intorno.
4. Più sani e più intelligenti
Fare l’amore rafforza il sistema immunitario e l’attività celebrale. Una buona seduta di copulata mattutina aumenterà i livelli di immunoglobuline A (IgA), che proteggono dalle infezioni e dai virus.
5. Tempus fugit                                                                                                                                                                 Il treno parte fra pochi minuti, il traffico della tangenziale aumenta ogni minuto, il capo vi aspetta in ufficio… perché non approfittare, nell’eccitazione della fretta, di una bella sveltina mattutina? Sarete più felici, più calmi e rilassati. Nemmeno un incidente sulla tangenziale potrà stressarvi!
6. Miglior trattamento di bellezza                                                                                                                          Altro che creme alla bava di lumaca! Il sesso aumenta i livelli di estrogeni nel nostro organismo, che contribuiscono a rafforzare i nostri capelli, rendere la pelle più levigata e migliorare la circolazione.
7. Si lavora meglio                                                                                                                                                         Il 34% degli americani intervistati da un sondaggio YourTango preferisce sesso al mattino. Ed uno dei motivi è sicuramente il miglioramento della concentrazione sul lavoro, ma anche una bella sferzata di adrenalina che regala più determinazione e sicurezza. Sapevate che fare sesso al mattino ci sveglia più di una doccia fredda o due tazze di caffè?
8. Il sesso e’ come una droga                                                                                                                                     A livello cerebrale infatti attiva il circuito della dopamina, il centro della ricompensa cerebrale, su cui agiscono per esempio anche la cioccolata, caffeina, nicotina e cocaina. È per questo che il sesso risulta così piacevole, e che la nostra specie dedica tanto tempo alla ricerca di partner con cui praticarlo.Le coccole del mattino provocano uno stato di euforia e rappresentano un potente antidepressivo. Se unite poi una gustosa colazione con cappuccino e cornetto o torta al cioccolato, la gioia è assoluta!
9. Il sesso è antidolorifico                                                                                                                                               Il classico mal di testa non è una buona scusa per evitare di fare sesso. Uno studio tedesco svolto nel 2013 ha dimostrato infatti che circa il 60% delle partecipanti affette da emicranie, e il 30% di quelle che soffrivano delle cosiddette cefalee a grappolo, sperimentavano un miglioramento dei sintomi durante un rapporto sessuale. Le coccole, poi, riducono i liquidi corporei: quindi l’alibi del mal di testa viene demolito a “colpi” d’amore.
10. E’ più facile                                                                                                                                                                 Il sesso del mattino deriva dalle coccole del buongiorno. Siete già a letto, semisvestiti (spero nudi!), caldi, mezzi addormentati o mezzi svegli, quindi più disinibiti… quale miglior modo per iniziare la giornata? Il sesso la mattina non dovrebbe essere facoltativo, ma obbligatorio. Dyvina docet!

Secondo il Journal of Management, l’attività sessuale casalinga è ideale per stare bene in ufficio.                  E’ stata fatta un’ indagine con un gruppo di volontari sposati, che hanno tracciato la loro attività sessuale, per un periodo di 2 settimane. In questa sorta di diario dovevano ovviamente annotare anche l’umore e la più generale soddisfazione di coppia. Bene, l’analisi di questi documenti ha scoperto che l’umore sul posto di lavoro è significativamente migliorato dopo aver fatto sesso la notte precedente o durante la mattinata. Di più: questa correlazione biunivoca risultava sganciata dal livello di soddisfazione matrimoniale. Insomma, al netto che il rapporto andasse bene o male, fare sesso prima dell’ufficio fa bene alla giornata e al proprio stato psicofisico.

Insomma, i confini che siamo portati a tracciare fra vita privata e professionale si fanno sempre più confusi. D’altronde è impossibile che ciò che accade dentro casa, specialmente in termini di serenità sessuale, non incida sul lavoro e viceversa.
«La nostra ricerca dimostra che l’attività sessuale influenza senza dubbio la giornata lavorativa e i suoi risultati – si legge fra le conclusioni del paper – allo stesso modo la vita quotidiana può farsi sentire in quella sessuale, invadendo la sfera intima». A quanto pare è il momento di iniziare a considerare queste due parti della nostra vita meno separate di quanto stereotipi e vincoli sociali ci abbiano obbligato a fare.

 


Non perderti neanche un aggiornamento. Iscriviti alla newsletter!

Share Tweet Pin It +1

You may also like

The Devil inside… il piacere anale!

Posted on 8 marzo 2018

A cosa pensano le donne durante il sesso?

Posted on 7 dicembre 2017

Stop Viagra!

Posted on 1 marzo 2017

Previous Post13 Pratiche sessuali insolite da tutto il mondo
Next PostSesso, i Millenials osano di più!

No Comments

Leave a Reply